Portogallo

Tossa de MarCome Arrivare:

In auto: se si arriva in auto o in camper dal’Italia la strada più breve è arrivare a Ventimiglia e poi scendere per la costa francese calcolando dal confine almeno 7 ore di viaggio.
Autobus: da Barcellona c’è un servizio di collegamento con autobus effettuato dalla compagnia Sarfa. Gli autobus partono quotidianamente da Piazza Ali Bei, 80. Da Girona c’è un servizio di collegamento con Tossa de Mar effettuato sempre dalla compagnia Sarfa, gli autobus partono più volte al giorno dalla stazione degli autobus posta in Plaza de Espanya.
Treno: arrivare in treno a Tossa de Mar non è molto comodo soprattutto se arrivate dall’aeroporto di Barcellona in quanto dovete prendere la Renfe fino a Barcellona-Sants poi il treno in direzione Massanet-Massanes poi scendere a Blanes e di lì prendere un taxi o un autobus per Tossa.

Dove e cosa Mangiare

Tossa de MarTutta la spagna offre una cugina molto gustosa e saporita in particolare lungo la costa è possibile gustare ottimi piatti a base di pesce tra questi immancabile la paella a base di riso, verdure pesce e carne, la sarsuela mix di pesce e crostacei insaporito da una salsa a base di cipolle, sherry, pomodori e paprika e le zuppe di crostacei e molluschi. Insostituibili sono le tapas, assaggini di vario genere servite in piccole razioni che possono comprendere formaggi, spiedini di maiale o pollo, verdure arrostite e condite con olio e limone, prosciutto cotto o crud,o frittatine con cipolle o patate, gamberi alla griglia, polpettine in umido, e altre squisitezze al pari dei nostri aperitivi. Se volete gustare ottimi piatti di pesce a prezzi piuttosto abbordabili vi consigliamo  La Roca de Tossa  mentre per una sosta veloce c’è Es Congre su Passeing de Mar, 43.  Se invece siete alla ricerca di un locale più raffinato ed esclusivo proprio sulla via via pedonale accanto alle mura del castello c’è la Cucina di Can Simon, Carrer del Portal 24, oppure La Lluna anch’esso in posizione centrale all’interno della città vecchia dove è possibile gustare ottime tapas, il locale è piuttosto piccolo e molto frequentato quindi soprattutto in alta stagione c’è il rischio di lunghe code. Non mancate una sosta alla Pastisseria Jukar, Pou de la Vila 5, dove potrete acquistare i tipici dolci di Tossa. 

Tossa de MarDove dormire

La città essendo molto turistica è molto ricca di strutture ricettive dagli hotel alle case in affitto ai campeggi con bungalow, non avrete che l’imbarazzo della scelta. Se decidete di recarvi in Agosto vi consigliamo di prenotare con anticipo. Molto bello il campeggio Cala Llevado posto intorno a una piccola baia dalla quale sono raggiungibili altre piccole calette con uno splendido mare color smeraldo. Il campeggio dispone  di moderni bungalow immersi nella pineta. Per trovare la struttura adatta a te clicca

Hotel a Tossa de Mar
Campeggi a Tossa de Mar
Aree sosta Camper a Tossa de Mar

Tossa de Mar

Splendido borgo, le cui origini risalgono addirittura al periodo neolitico, posto ad un centinaio di chilometri a nord di Barcellona, nella provincia di Girona. L’area venne abitata dai romani fino al IV secolo d.C., ma raggiunse il suo periodo di massimo splendore in epoca medioevale, quando, a difesa dalle incursioni dei mori, vennero erette le possenti mura di cinta con le loro 7 torri. Tossa de MarTutt’oggi le mura racchiudono un centro storico, Vila Vella, molto ben conservato al punto da essere stato dichiarato monumento storico artistico nazionale nel 1931. Delle 7 torri rimangono quasi completamente intatte la torre Codolar, de las Horas e de Joanes. Nel suggestivo borgo vecchio si trovano anche i resti dell’antico castello, le rovine della vecchia chiesa di Sant Vicenc e il Museo Cittadino dove è conservato il famoso quadro di Chagal Il Violinista. Non perdete una passeggiata  con sosta per qualche tapas in uno dei tanti localini che si affacciano sulle antiche viuzze,  in special modo la sera quando i negozi e i ristorantini si riempiono di luci, colori e deliziosi profumi.Tossa de Mar Per un lungo periodo proprio la parte antica della città fu rifugio di artisti di fama internazionale primo di tutti Chagall. La parte moderna di Tossa de Mar, molto curata e ben tenuta, è molto ricca di strutture ricettive, ristoranti, negozi e gelaterie, che si animano soprattutto la sera, nonostante ciò non è da paragonare alla vicina Lloret de Mar punto di riferimento della vita notturna di tutta la Costa Brava, alla quale la città è collegata da un ottimo servizio di autobus di linea della Pujol.

La Spiagge

Tossa de MarLa città, punto di riferimento del turismo balneare nazionale ed internazionale, dispone di splendide spiagge di sabbia dorata ed un mare cristallino dallo splendido color turchese, merito soprattutto dei suoi fondali rocciosi. Il periodo migliore per godere di questi piccoli gioielli sono giugno, luglio e settembre, in agosto le spiagge, piuttosto piccole, vengono prese d’assalto dal turismo di massa. Le più famose sono:  Platja Gran, sicuramente la più estesa e fotografata dalla quale si gode di una bella vista sul promontorio, la spiaggia si è più volte aggiudicata la Bandiera Blu della Comunità Europea, Platja del Reig che termina con scogli molto utilizzati dai turisti e Mar Menuda, alla fine di quest’ultima si trova una specie di piscina naturale adatta ai bambini ed a coloro che non sanno nuotare.Tossa de Mar Es Codolar è sicuramente la spiaggia più suggestiva e caratteristica, posta proprio sotto la città vecchia è il luogo di ritrovo di pescatori e punto di rifugio per le imbarcazioni quando c’è cattivo tempo. Purtroppo la spiaggia è molto frequentata, quindi per trovare un po’ di posto bisogna arrivare al mattino presto. Intorno alla città e lungo tutta la costa è un susseguirsi di piccole calette racchiuse da scogli di granito rosa, molte sono raggiungibili solamente via mare.

Tossa de Mar

Italian English French German Portuguese Russian Spanish
Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra navigazione..  Per saperne di più.  Accetto i Cookie da questo sito