Secondo giorno a Parigi

Secondo giorno a Parigi

Blog

Cattedrale di Notre Dame Featured

Rate this item
(0 votes)

Parigi - Notre DamePosta su di un’isola abitata sin dalla preistoria, la cattedrale è considerata il centro della Francia in quanto sul suo sagrato è posto il “Punto Zero” (stella di bronzo), il punto cioè da cui si calcolano tutte le distanze stradali della Nazione.  La cattedrale è uno dei monumenti più visitati di Parigi e dell’intera Francia, nominata nel 1805 monumento storico e dal 1991 inserita dall’UNESCO nel Patrimonio dell’Umanità. La costruzione della basilica iniziò nel 1163 nel luogo in cui sorgeva un tempio pagano dedicato a Giove. Fu l’appena nominato vescovo Maurice de Sully ad ordinarne l’edificazione per ospitare la sempre più numerosa popolazione di credenti. Grazie alle importanti somme messe a disposizione dalla chiesa e dalla corona di Francia  la cattedrale  divenne una delle più belle e sontuose d’Europa, suscitando l’invidia delle altre capitali. Sfortunatamente durante la rivoluzione francese tutti i metalli preziosi in essa contenuti vennero sottratti e fusi, le statue vennero distrutte e la chiesa trasformata in Tempio della Ragione. Alla fine della rivoluzione la basilica versava in un tale stato di degrado da far pensare alla sua demolizione, fu il romanzo di Victor Hugo, Notre-Dame de Paris con i suoi personaggi a sensibilizzare la popolazione e schierarla verso un restauro. La cattedrale è lunga 135 metri, larga 48 metri e alta 35, dispone di una magnifica navata centrale e 4 laterali. Parigi - Notre DameLa campana della chiesa suona solamente nelle occasioni più solenni, la leggenda attribuisce la purezza del suo suono al fatto che per la sua fusione le donne di Parigi donarono i loro gioielli in oro e argento. La facciata più famosa è sicuramente quella occidentale costruita a partire dal 1200, si presenta con forme semplici ed armoniche, con una altezza di 43 metri ed una larghezza di 41 metri. Al centro è ornata con uno splendido rosone dal diametro di 9,60 metri opera di  Voillet le Duc, sotto ad esso la galleria dei re con 28 statue raffiguranti i re di giudea separati da colonnine,  in basso si aprono tre portali partendo da sinistra il Portale della Vergine, sormontato da un frontone appuntito, il Giudizio Universale, il Portale di Sant’Anna.

Ubicazione: Ile de la Citè
Metro: linea 1  Hotel de Ville oppure Chatelet; linea  4 stazione Cité o Saint-Michel
RER: linea B stazione  Chatelet, Linea C stazione Saint-Michel
Bus: 21, 38, 47, 58, 70, 72, 74, 81, 82
Orari: tutti i giorni dalle 8 alle 18,45
Ingresso: libero e gratuito
Sito Web
Read 2309 times

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Italian English French German Portuguese Russian Spanish
Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra navigazione..  Per saperne di più.  Accetto i Cookie da questo sito