Che cosa vedere
Blog

Covent Garden

Rate this item
(1 Vote)

- Chiesa di St Paul
- Central Market
- London’s Transport Museum,
- Theatre Museum
- Millenium Bridge
- Tate Modern

Chiesa di St Paul

La Chiesa di St. Paul, da non confondersi con la Cattedrale di St. Paul, è una piccola chiesa il cui porticato si affaccia su Covent Garden, mentre l’ingresso si trova in Bedford Street. St. Paul risale al 1633. Fu la prima Chiesa Anglicana ad essere edificata, dopo la riforma protestante, per volere di Francis Russell, IV Conte di Bedford, che incaricò Inigo Jones di progettare una piazza con una cappella e quattro strade. L’architetto, abbandonando la tradizionale architettura gotica dell’epoca, disegnò una piazza italiana e realizzò la chiesa in stile neo classico Palladiano. Purtroppo molte delle sue soluzioni architettoniche originali andarono perdute nel 1795, a seguito di un violento incendio. St. Paul non ha un campanile. Il suo Portico Toscano, realizzato in pietra grezza, fu progettato come ingresso principale, ma non fu mai utilizzato in questa funzione, tanto da essere considerato una falsa entrata. L’ingresso da Bedford Street è caratterizzato da un giardino di rose, dove è piacevole sostare e molte persone la utilizzano per la loro pausa pranzo. È conosciuta come Chiesa degli attori perché, secondo una antichissima consuetudine, ospita regolarmente spettacoli teatrali e concerti; si sa per certo che nel 1662 si svolse nel portico della Chiesa, uno dei più suggestivi palcoscenici che si possano immaginare, uno spettacolo di burattini dal titolo Punch and Judy, due maschere inglesi che derivano chiaramente dalla Commedia dell’Arte Italiana. L’interno di St. Paul è costellato di tombe e memoriali dedicati ad artisti come Charlie Chaplin, Vivien Leigh e Boris Karloff. Oggi la tradizione continua: St. Paul è una chiesa dove si celebrano messe e cerimonie religiose e che ospita spesso spettacoli e concerti, tanto da essere uno dei teatri più frequentati di Londra, con 270 posti a disposizione del pubblico. La struttura continua inoltre ad ospitare l’associazione The Actor’s Church Union. Il suo cimitero-giardino dove è sepolta anche la prima vittima della peste che si abbatté su Londra tra il 1664 e il 1665, è una vera oasi di tranquillità in pieno West End, dove si può passeggiare e pranzare, magari prima di assistere ad un concerto pomeridiano.

Sul sito si può consultare l’orario delle funzioni e il calendario degli spettacoli

Ubicazione: Bedford Street - WC2E 9ED
Metro Covent Garden, Leicester Square
Vai al Sito 

 

Read 1688 times

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Italian English French German Portuguese Russian Spanish
Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra navigazione..  Per saperne di più.  Accetto i Cookie da questo sito