Palazzo del Bargello
Blog

11 - Palazzo del Bargello

Rate this item
(0 votes)
Firenze - Palazzo Bargello Firenze - Palazzo Bargello Alessandro Moreschi

firenzeCome arrivare:
Linea City C2 Rossa
Linea City C1 Blu

Il palazzo venne costruito per ospitare il Capitano del Popolo tra il XIII e il XIV secolo; primo edificio pubblico cittadino, assunse il nome di Bargello o sbirro a partire dal 1574 quando divenne sede del Capitano di Giustizia e delle carceri. Dal portale posto alla base della torre si accede al suggestivo cortile interno ornato su tre lati da un porticato con pilastri ottagonali mentre sul quarto è posta la bella scala gotica opera di Fioravante. Tutto il loggiato è ornato da dipinti e da sculture provenienti dal giardino dei Boboli, mentre al centro del cortile è posto un pozzo. Passando sotto la scala si accede alla sala dei Cinquecento dove sono esposte opere di Michelangelo come “David-Apollo” e “Bruto”, il busto di “Cosimo I” opera di Benvenuto Cellini, “Mercurio Volante” opera del Giambologna assieme ad opere di del Tribolo, di Ammannati e di Baccio Bandinelli. Al piano superiore del palazzo sono esposte opere del Giambologna di Donatello, del Brunelleschi e di Luca della Robbia.

Orari: tutti i giorni 8,15-13,50
Ingresso: intero 4€, ridotto 2€
Ubicazione: Via del Proconsolo, 4
Per diversamente abili: percorso tattile e audioguide per non vedenti, tutte le sale sono accessibili con sedia a ruote, ascensore e servizio igienico adeguato.

Read 3023 times

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Italian English French German Portuguese Russian Spanish
Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra navigazione..  Per saperne di più.  Accetto i Cookie da questo sito