Corsica del Sud
Blog

Il Sud della Corsica Introduzione

Vota questo articolo
(0 Voti)

La Corsica è una terra che stupisce ed intriga: una terra tutta da scoprire che ha sempre in serbo una caletta, un villaggio o un tratto di macchia incontaminato da esplorare. E, se questo è vero per la Corsica in generale, è vero a maggior ragione per il Sud dell'isola. Da Propriano a Porto Vecchio, la parte sud della Corsica cambia di continuo.
Ci sono alcuni dei siti preistorici più importanti dell'isola: ecco Sartene.
Le querce da sughero accompagnano lungo la spettacolare costa dell'estremo sud fino ad una cittadella che sembra quasi sospesa tra mare e cielo, Bonifacio.
Le alture dell'Alta rocca nascondono paesini e sentieri. Per non parlare delle spiagge, che nulla hanno da invidiare a quelle tanto agognate dei Caraibi; ma molto, molto più vicine a casa nostra. Palombaggia, una lunghissima spiaggia chiara orlata di pini e con un mare azzurro e trasparente. Santa Giulia: acqua bassa, limpidissima e dalle mille sfumature di blu. Alle spalle della spiaggia,tante zone ombreggiate da pini per il pranzo o una siesta.
Infine, a soli 7 chilometri da Bonifacio,  stradine immerse nella natura costeggiano spiagge tranquille e il panorama si impreziosisce con le falesie bianche tipiche di questa costa: è la zona del golfo di Santa Manza, ideale per chi non vuole troppa ressa.

E proprio il sud della Corsica sarà la meta di questo itinerario. Porto vecchio sarà la nostra base, da cui partire e a cui tornare ogni sera, per una vacanza "leggera".

Ufficio del turismo di Porto veccchio

 

Letto 1104 volte

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Italian English French German Portuguese Russian Spanish
La Corsica per immagini
Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra navigazione..  Per saperne di più.  Accetto i Cookie da questo sito