Il Perigord Noir
Blog

Viaggio nella preistoria

Vota questo articolo
(1 Vota)


Il vostro viaggio nella preistoria può cominciare da:

Lascaux - Montignac

Posizione GPS: 45.0541324, 1.1668953999999303

Si tratta di un complesso di 12 caverne scoperte il 12 settembre 1940 da 4 ragazzi francesi mentre cercavano di raggiungere il loro cane. Nel 1979 sono state dichiarate Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO per le magnifiche scritture rupestri, appartenenti al paleolitico superiore, conservate al loro interno. In esse sono raffigurate figure di animali tra i quali l’URO (ora estinto) e scene di caccia di notevole bellezza, da notare soprattutto le tonalità dei colori. Dopo la II guerra mondiale le grotte sono state aperte al pubblico, ma nel 1963 sono state chiuse una prima volta a causa dei gravi danni provocati dall’anidride carbonica prodotta dai visitatori. Nel 1998 delle infestazioni fungine hanno parzialmente invaso la grotta provocando gravi danni per i quali si resero necessari pesanti lavori di restauro. Nel 2008 a causa di un peggioramento della situazione le grotte sono state definitivamente chiuse al pubblico ed è stata fatta una copia perfettamente identica delle stesse a 200 mt di distanza chiamata Lascaux II visitabile.

Orari: da Aprile a settembre 9,30 alle 18, lug, ago 9 alle 19
Prezzi: la biglietteria si trova in centro a Montignac a fianco all’ufficio del tutismo Adulti 9,70€ bambini 6,20€ (da 5 a 12 anni)
Vai al Sito

perigor noir

La Roque de Saint Cristophe

Posizione GPS: 44.9885507, 1.0696374000000333

A metà strada tra Les Eyzies e Lascaux si innalza un’alta parete rocciosa, impossibile non vederla, dove è situata la Roque. La Parete è alta 80 mt e lunga 1 km e ospita antichi ripari scavati nella roccia e lunghe terrazze. Queste cavità sono state utilizzate dall’uomo della preistoria come ripari, trasformate in fortezza e successivamente in città medioevale.  La visita alla Roque permetterà di fare un salto nel passato scoprendo come vivevano gli uomini della preistoria e di capire come utilizzavano queste caverne per la vita quotidiana aumentandone la superficie abitabile tramite travicelli, ancora visibili le cisterne, alcuni forni scale e cofani.

Orari: Febbraio, Marzo, Ottobre 10-18; Aprile, Maggio, Giugno, Settembre 10-18,30; Luglio, Agosto 10-20
Prezzi: adulti 8 E bambini 4,50 (da 5 a 16 anni)
Vai al Sito

 

perigord noir

Reignac Maison Forte

Posizione GPS: 44.979883, 1.0548315999999431

Il Castello aperto al pubblico dal 2006 è l’unico monumento di questo tipo esistente in Francia rimasto completamente intatto. Inserito all’interno della roccia di Falesia, sotto le scarpate di roccia, la fortezza dispone di una austera facciata che nasconde sale sotterranee di dimensioni impressionanti, una sala d’onore, una sala d’armi, una cucina, delle camere, una cappella e una prigione. Oltre alla protezione naturale offerta dalla roccia la perigord noirfortezza dispone di parecchi elementi difensivi quali feritoie, bocche di fuoco, bertesca. All’interno sono custoditi oggetti di epoca preistorica trovati sul luogo, e mobili d’epoca eccezionalmente conservati. 

Orari: Luglio, Agosto 10-20; Maggio, Giugno, Settembre 10-19; Aprile 10-18,30
Prezzi: Adulti 7,20€ Bambini 3,5€ (da 5 a 13 anni)
Vai al  Sito

 

 

Eyzies de Tayac

perigord noirUfficio del turismo: Office de Tourisme Terre de Cro-Magnon nel cuore del villaggio
Coordinate GPS: 44.936, 1.018000000000029

Il villaggio è considerato la capitale mondiale della preistoria, qui è nata la preistoria come scienza e materia di studio rendendo illustri persone come Peyrony, Lartet, Capitan ecc. A Eyzies potete visitare il Museo Nazionale della Preistoria considerato il riferimento assoluto del Paleolitico. Le collezioni qui esposte provengono da siti e depositi della valle della Vezere. Tra le grotte da vedere vi è Font de Gaume o Albre de Cro-Magnon dove potrete ammirare le scritture rupestri. Vi consigliamo comunque una putata all’ufficio del turismo “Terre de Co-Magnon”   situato in centro al villaggio  dove vi daranno indicazioni sugli orari delle visite delle grotte ed effettueranno le prenotazioni.

Vai al Sito
Letto 3933 volte

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Italian English French German Portuguese Russian Spanish

 Itinerario

Partenza: Traforo del Frejus

Tratta Distanza in KM
Frejus-Castello di Jumillac 615
Jumillac-Hautefort 35
Hautefort-Montignac 34
Montignac-La Roque de Saint Christope 15
La Roque-Maison Forte de Reignac 2,5
Reignac-Les Eyzies 7
Les Eyzies-Sarlat 22
Sarlat-Castello di Biron 62
Biron-Cadouin 30
Cadouin-Beynac 30
Beynac-Les Milandes 9
Les Milandes-Castelnaud 5,4
Castelnaud-La Roque de Gageac 25
Gageac-Castello di Fenelon 22
Fenelon-Rocamadour 40
Rocamadour-Gouffre de Padirac 17
 Totale Km  970
Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra navigazione..  Per saperne di più.  Accetto i Cookie da questo sito