La costa del Gargano

Costa del Gargano

Blog

Mattinata

Vota questo articolo
(0 Voti)
Puglia Puglia Jenny Cochi

Se avete un po di tempo a disposizione vi consigliamo di raggiungere Mattinata percorrendo la litoranea che offre panorami di incredibile bellezza. Lungo il percorso si incontra Pugnochiuso noto centro balneare, passato Pugnochiuso un susseguirsi di splendide spiagge vi offriranno la possibilità di una sosta per un bagno rinfrescante, tra queste citiamo Cala della Pergola appena fuori città, Baia di Vignanotica, Baia delle Zagare (il cui accesso è reso difficoltoso dai due alberghi costruiti e da opinabili divieti), Mattinatella, Tor di Lupo e Piana di Mattinata. La città grazie alla sua posizione geografica protetta sia dai venti di maestrale che dai venti di tramontana è nota anche per la coltivazione di ulivi, mandorli e per la produzione di un olio particolarmente pregiato. La città di origini molto antiche venne completamente rasa al suolo dai Saraceni, ricostruita per un lungo periodo di tempo fece parte dei territori di Monte Sant’Angelo.

Coordinate GPS: 41.7106192, 16.04908820000003
Ufficio del Turismo:  Piazza Roma
Letto 2896 volte

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Italian English French German Portuguese Russian Spanish

 Itinerario

Partenza: Termoli

Tratta Distanza in KM
Termoli-Rodi Garganico 95
Rodi-Peschici 17
Peschici-Vieste 23
Vieste-Mattinata 42
Mattinata-Manfredonia 17
Manfredonia-Foggia 41
Foggia-Lucera 18
Totale KM 253
Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra navigazione..  Per saperne di più.  Accetto i Cookie da questo sito