Abu Dhabi
Blog

Che cosa vedere

Vota questo articolo
(0 Voti)
Abu Dhai - Grande Moschea Abu Dhai - Grande Moschea Alessandro Moreschi

Abu Dhabi è una città che si è sviluppata a partire dalla fine del 1900 grazie soprattutto alla scoperta del petrolio ed al conseguente sfruttamento dei suoi giacimenti. Se soggiornate a Dubai la città è comodamente visitabile in giornata partecipando ad uno dei tanti tour organizzati oppure noleggiando un automobile.

Grande Moschea

Costruita tra il 1996 e il 2007 su volere dello Sceicco Zayed è una delle 4 moschee più grandi al mondo, capace di ospitare fino a 40.000 fedeli. Le sue cupole e i suoi minareti, di un bianco abbagliante, si possono ammirare da lunga distanza, mentre vasche d'acqua con zampilli ne precedono l'ingresso. L'interno è un susseguirsi di marmi pregiati, colonne dorate ed intarsiate di madreperla, cristalli e ceramiche. Nella sala di preghiera principale si trova il più grande tappeto annodato a mano mai realizzato, con una superficie di circa 5.600 mq al quale hanno lavorato 1200 artigiani iraniani. Di particolare bellezza i tre lampadari in cristallo di Swarowski, con bracci placati in oro zecchino, che si trovano sempre nella sala di preghiera principale, il più grande dei tre pesa ben 9 tonnellate, è alto 15 metri per 10 di diametro. La sera la moschea è rischiarata da una particolare illuminazione che simula le fasi lunari. L'accesso alla moschea è consentito anche a persone che non professano la religione islamica purchè adeguatamente vestiti. Gli uomini devono avere pantaloni che coprano le ginocchia e magliette che coprano parte delle braccia mentre le donne devono essere completamente coperte dalle caviglie ai capelli. All'ingesso, superato il controllo del metal-detector, personale della moschea controllerà il vostro abbigliamento e nel caso vi fornirà quello adatto (per le donne abito lungo con cappuccio di colore azzurro o tortora, per gli uomini abito tradizionale lungo fino ai piedi di colore bianco).

 

Emirates Palaces

Di proprietà del governo di Abu Dhabi l'Emirate Palace è una delle principali attrazioni turistiche della città. Costruito in stile arabo l'edificio si sviluppa per una lunghezza di un chilometro da ala ad ala, con ben 114 cupole di cui la principale posta ad un altezza di 72 metri. I suoi magnifici giardini si estendono su di una superficie di 100 ettari mentre i suoi interni sono un tribudio di oro, cristalli swaroski e marmi pregiati, tra i quali si aprono 302 stanze e 92 suite di cui 22 dedicate a capi di stato, 6 sono riservate esclusivamente alla famiglia reale. Per visitarlo non è necessario essere ospite dell'albergo ma bisogna indossare abbigliamento adeguato che significa per gli uomini no pantaloni corti e infradito e per le donne un abbigliamento decoroso, se indossate pantaloni corti portatevi un pareo che potrete sempre legare in vita.

  

Etihad Towers

Cinque modernissime e lussuosissime torri che si stagliano vicino al lungomare a poca distanza dall'Emirates Palace. Al loro interno si trovano diversi ristoranti, un hotel, una SPA, un osservatorio, posto a 300 metri di altezza, per godere del panorama cittadino e delle isole vicine. Un vero paradiso del lusso.

Corniche Beach

E' la spiaggia più famosa e più frequentata della città, che ospita ogni mese tra i 30.000 e i 50.000 visitatori. Si tratta di una spiaggia attrezzata con ombrelloni, lettini, docce e punti di ristoro. Insignita della Bandiera Blu, offre una sabbia bianchissima ed un acqua limpidissima. Barriere protettive impediscono di allontanarsi troppo dalla riva, e la stretta sorveglianza di bagnini ne rendono più sicura la permanenza. La spiaggia è divisa in diverse zone, famiglie, single e donne.

Parco Nazionale delle Mangrovie

Una foresta di mangrovie che racchiude in se un incredibile fauna ittica e marina, pianure salmastre e diverse varietà di piante. La foresta occupa ben 5 chilometri quadrati di terreno che potrete visitare con una gita in barca di circa 30 minuti.

Ferrari World

Posto al di fuori del centro cittadino, il ferrai World si trova in un'avveniristica struttura dal tetto rosso con tanto di stemma del cavallino rampante. L'unico parco a tema al mondo targato Ferrari, dispone di una serie di attrazioni come montagne russe, simulatori all’avanguardia, go-kart elettrici, un cinema 3D, spettacoli dal vivo oltre ad uno strore Ferrari. All'interno della struttura sono esposti ache vari modelli della mitica casa automobilistica oltre a numerosi punti ristoro.

Vai al Sito

Letto 1824 volte

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Emirati Arabi

Italian English French German Portuguese Russian Spanish
Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra navigazione..  Per saperne di più.  Accetto i Cookie da questo sito