Che cosa vedere a N.Y.
Blog

Brooklyn Museum

Vota questo articolo
(0 Voti)

È il secondo museo degli Stati Uniti dopo il MET ed ospita una raccolta impressionante di reperti ed opere dall’antichità ai nostri giorni. Ha sede in un imponente edificio realizzato in stile Beaux Arts, neoclassico di scuola francese, nel 1897 dagli architetti McKim, Mead e White, tra i più noti nella storia dell’architettura statunitense. Il progetto originario prevedeva una costruzione cinque volte più grande dell’attuale: sarebbe dovuto essere il più grande museo del mondo. Anche nelle sue reali dimensioni, il Museo, con i suoi 5 piani, è interessantissimo, sia per la sua collezione permanente, sia per le sue mostre temporanee. La sezione dedicata all’antico Egitto, la più grande sul continente americano, è preziosa e suggestiva, grazie all’eccellente allestimento delle sale dedicate. Davvero spettacolari sono anche le sezioni dedicate all’Arte Africana, all’Arte dei Nativi Americani, alla storia dell’arredamento (con interni di case statunitensi ricostruite fin nei minimi dettagli e arredate con mobili originali). Il Museo ospita anche una bella collezione di statue di Rodin, una toccante rassegna di documenti, foto e testimonianze del lungo cammino per la conquista dei diritti civili da parte delle minoranze e una coinvolgente sezione dedicate all’Arte Femminista, che culmina con la famosa e discussa (per l’esplicito richiamo iconico al sesso femminile) opera Dinner Party del 1979 dell’artista americana Judy Chicago e del lavoro di 400 donne durato ben 5 anni: una grande tavola triangolare apparecchiata con 39 posti, dedicato ad altrettante donne famose di tutti i tempi (scrittrici, musiciste, artiste, intellettuali, scienziate, figure mitologiche …) e ad altre 999 donne distintesi per aver contribuito positivamente allo sviluppo della società e al cammino per l’uguaglianza e per i diritti delle donne. Belli i giochi d’acqua sul piazzale antistante il Museo. I servizi che il Museo offre sono particolarmente curati: fra questi c’è anche un ottimo ristorante.

Ubicazione: 200 Eastern Parkway, Brooklyn
Come arrivare: metro Linee 2 e 3 Fermata Eastern Parkway/Brooklyn Museum
Letto 894 volte

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Italian English French German Portuguese Russian Spanish
Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra navigazione..  Per saperne di più.  Accetto i Cookie da questo sito