Che cosa vedere a N.Y.
Blog

Coney Island

Vota questo articolo
(1 Vota)

È il quartiere che fa subito venire in mente le sue spiagge, dominate dalla grande ruota panoramica e dall’ottovolante Cyclone, del suo Luna Park. Questo fu inaugurato nel lontano 1903 con il nome (Luna Park, appunto) che è diventato sinonimo di questo tipo di divertimenti. Un gigantesco incendio lo distrusse quasi per intero nel 1946, lasciando indenni solo la ruota panoramica che è del 1920 e l’ottovolante che risale al 1927, che non erano neppure le sue attrazioni più spettacolari. Ha vissuto alterne vicende, ma i periodi di crisi e recessione che si sono susseguiti nel tempo non hanno contribuito a restituire al Luna Park il fascino e lo splendore iniziali. Un recente progetto di costruzione di un Parco Disneyano ha incontrato difficoltà economiche e proteste dei cittadini che temono una cementificazione del lungomare. Adesso si pensa ad una soluzione meno dispendiosa ed invadente, che però garantisca l’apertura lungo tutto l’arco dell’anno. Attualmente, infatti, il Luna Park è aperto solo nel fine settimana, da aprile al primo lunedì di settembre, giorno della Festa del Lavoro.

Come arrivare: metro linee D, F, N, Q fermata Coney Island Stillwell Av
Sito Web: per informazioni sulle attrazioni, prezzi, eventi ed orari
Letto 950 volte

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Italian English French German Portuguese Russian Spanish
Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra navigazione..  Per saperne di più.  Accetto i Cookie da questo sito