Che cosa vedere a N.Y.
Blog

Grand Central Terminal

Vota questo articolo
(1 Vota)
New York - grand Central terminal New York - grand Central terminal Alessandro Moreschi

Il maestoso edificio in stile Beaux Art, che ospita la stazione più celebre di New York, venne costruito nel 1913 su volere della famiglia Vanderbilt. Oggi costituisce il terminal più grosso al mondo con 44 banchine e 67 binari nei quali i treni vi giungono da sotto terra. La maestosa sala d'accesso chiamata Main Concourse, con i suoi marmi bianchi, i suoi maestosi lampadari e le sue scalinate oltre a costituire un crocevia per milioni di passeggeri è anche un raffinato centro di shopping ed eventi; tra la Main Concourse e le Gallerie adiacenti si possono infatti trovare 68 negozi e 35 punti di ristoro.New York - Grand Central Terminal Nella Grande Sala da osservare il soffitto dipinto con un cielo stellato di circa 2500 stelle, il cielo è però dipinto al contrario e le stelle si trovano leggermente fuori posto, secondo alcuni l'errore è dovuto al fatto che per dipingerlo venne utilizzato un manoscritto medioevale. Altro importante elemento è l'orologio in opale a quattro facciate posto sopra il banco delle informazioni, si stima che il suo valore commerciale sia tra i 10 ed i 20 milioni di dollari. Il grande orologio posto sulla facciata esterna dalla stazione, con i suoi 4 metri di diametro, è invece il più grande orologio al mondo creato da Tiffany, è affiancato da sculture rappresentanti le divinità greche Minerva, Ercole e Mercurio. Superato l'atrio si incontra la Vanderbilt Hall, anticamente appartamento privato dell'omonima famiglia, ora affittato per grandi eventi. L'appartamento ha le pareti rivestite in marmo rosa e dai soffitti pendono 5 lampadari d'oro. Oltre la Vanderbilt Hall, affacciato sull'omonima strada si trova il New York Transit Museum Gallery Annex & Store, museo sulla storia del trasporto locale e vari negozi.

Come arrivare: linee 4, 5, 6, S, 7 fermata Grand Central
Letto 1000 volte

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Italian English French German Portuguese Russian Spanish
Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra navigazione..  Per saperne di più.  Accetto i Cookie da questo sito