Dublino
Blog

Informazioni Pratiche

Vota questo articolo
(0 Voti)
Dublino Dublino Alessandro Moreschi

Come Muoversi

Dublino rispetto alle altre capitali europee ha un centro storico piuttosto raccolto con una vasta area pedonale che la rende molto facile da visitare a piedi cosa che consente godere di pittoreschi scorci. Durante le ore diurne tutto il centro si riempie di turisti, musici e artisti di strada che rendono le vie molto vive e colorate, la sera invece il passeggio si sposta nel quartiere di Temple Bar e nella zona dei Docks.

Autobus: muoversi in autobus in città può rivelarsi piuttosto dispendioso soprattutto se si viaggia con la famiglia. I biglietti delle singole corse si acquistano direttamente sul mezzo, è indispensabile avere il denaro contato in quanto non viene fornito il resto, su richiesta viene rilasciata dal conducente una ricevuta con l'importo spettante da convertire in denaro alla biglietteria centrale in Upper O’Connell Street. Il costo della singola corsa dipende dal numero di fermate e dalle zone che si attraversano (la città è suddivisa in 13 zone) e può raggiungere i 6 euro a persona. Non esiste una vera e propria mappa dei mezzi di trasporto pubblico ma è possibile scaricare una APP messa a disposizione dal servizio di trasporto pubblico anche se non è molto aggiornata.

Airlink: è il Bus più utilizzato per spostarsi dall'aeroporto al centro cittadino e viceversa. Lo si può prendere subito fuori dal'aeroporto dagli arrivi dell'aeroporto.

Aircoach: anche quest'autobus collega al'aeroporto con il centro cittadino effettuando ben 18 fermate, dispone di WI-FI grtuito e sedili in pelle. Molti Hotel sono convenzionati con la compagnia quindi ai loro ospiti vengono praticate tariffe speciali, i biglietti possono essere acquistati anche on-line. Le principali fermate sono: Ever Ready Garag, Burlington Hotel, Grand Canal, Stephens Hall Hotel, Thomas Pink, McCullough Piggot, Boyle Sports, Royal Dublin Hotel.

Luas: è la metropolitana leggera recentemente inaugurata in città. Due sono le linee: quella verde che collega St Stephen's Green con Sandyford e quella rossa che collega Tallaght - The Point con i Docks. Le tariffe anche in qesto caso dipendono dal umero di fermate, i biglietti si possono acquistare presso i distributori automatici presenti nelle farmate.

Leap Card: è la tessera pensata per i turisti che consente di viaggiare illimitatamente su Autobus e Luas. La tessera ha una valdità che può variare da 1 - 3 o 7 giorni ed è acquistabile on-line, ai distributori automatici oppure nei negozi autorizzati.

DART: si tratta di una linea di treni elettrici che corre su rotaie e collega il centro di Dublino con la periferia. Parte dalla Connolly Station, da Tara Street, da Pearse Street e da Lansdowne Road ed effettua 28 fermate, tra cui Malahide, Howth e il porto di Dun Laoghaire. 

TAXI: dopo la liberalizzazione, avvenuta nel 2002, Dubino ha più taxi di New York, come è quindi facile intuire è molto facile trovarne uno libero ed il costo delle loro coste è molto abbordabile, soprattutto se si viaggia con la famiglia può essere più economico e sicuramente più comodo dell'autobus.

Dove Mangiare

l centro storico e le vie pedonali sono un pullulare di pub e locali ove consumare veloci pasti la sera però la maggior parte di questi sono chiusi bisogna quindi spostasi nella zona di Temple Bar ove si trovano numerosissimi ristoranti in alcuni dei quali si è allietati da concerti di musica dal vivo. L'ora migliore per recarsi a cena è intorno alle 19 se si va troppo oltre si rischia di non trovare più posto o di dover aspettare parecchio. I costo di una cena nella zona di Temple Bar può variare dai 25 ai 50€ a persona se si beve birra e si mangia  Hamburgher, pollo arrosto,  i loro ottimi stufati o le salsicce di Dublino difficilmente si superano i 20-25€ a persona. La maggior parte dei centri commerciali dispongono di vaste aree destinate al ristoro dove è possibile consumare insalate, panini o assaggiare deliziosi dolci tipici. Attenzione la maggior parte dei PUB la sera non dispongono della cucina offrono ai loro clienti solamente birra e superalcolici, ai minorenni è vietato l'accesso a meno che non siano accompagnati dai genitori. Molti hotel, soprattutto se di grandi dimensioni, hanno di solito un'area ristoro, il cibo è generalmente di buona qualità anche se i prezzi sono leggermente superiori rispetto all'esterno. Se si soggiorna in Hotel è consigliabile includere la prima colazione che in genere è molto abbondante e si compone di uova strapazzate, salsicce, salmone, affettati, formaggi, funghi, patate, crauti, dolci e frutta, in questo modo a pranzo potrete consumare solamente un piccolo spuntino.

Shopping: la città è piena di centri commerciali e di negozi che vendono articoli di artigianato locale. I prezzi dei grandi magazzini sono in genere leggermente più bassi rispetto ai nostri mentre l'artigianato tipico è più caro rispetto a quello che si può trovare in altre città d'Irlanda.

Letto 1058 volte

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Italian English French German Portuguese Russian Spanish
Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra navigazione..  Per saperne di più.  Accetto i Cookie da questo sito