10 cose da vedere

Londra 10 Cose da Vedere

Blog

Londra 10 cose da vedere

Vota questo articolo
(0 Voti)

Scegliere solo 10 cose da vedere in una città come Londra è un operazione assai ardua visto la quantità di monumenti e attrazioni di interesse turistico offerti dalla città. Il nostro elenco è stilato sui luoghi classici, quelli le cui immagini riempiono i libri di geografia e i depliant turistici.

1 Posto: Buckingam Palace e cambio della Guardia

Emblema della Corona Inglese e punto di riferimento cittadino, il palazzo venne costruito nel 1633 su volere del conte di Norwich. Nel 1733 il palazzo venne venduto a Giorgio III che intendeva farne la residenza privata della famiglia. Per saperne di più

2 Posto: Tower Bridge

Una delle icone della città, definito in passato "il ponte delle meraviglie". Si tratta di un ponte mobile costruito per collegare il distretto di Southwark alla torre di Londra e al contempo lasciar transitare le numerose navi che al tempo transitavano sul Tamigi. Lungo ben 244 metri con due torri alte 65 metri e due passerelle mobili che una volta si alzavano ben 6000 volte all'anno ora solamente 1000 o in occasione di eventi speciali ad orari stabiliti (indicati sul sito ufficiale). Il ponte venne iniziato nel 1886 dopo che una giuria scelse il progetto presentato da Horacle Jones, che prevedeva la costruzione di due torri tra loro collegate da due passerelle una fissa e l'altra mobile, grazie all'utilizzo di moderne tecnologie. Per la costruzione delle due torri occorsero circa 70.000 tonnellate di cemento mentre per le passerelle vennero utilizzate oltre 11.000 tonnellate di acciaio. L'intera struttura venne poi rivestita da pannelli di granito della Cornovaglia e pietra di Portland

Vai al sito

3 Posto: West Mister Abbey

È uno dei luoghi simbolo di Londra, dichiarata nel 1987 dall’Unesco Patrimonio dell’umanità. Costruita a partire dal 1045 per volere di Edoardo il Confessore su un luogo già dedicato al culto di San Pietro, fu consacrata nel 1065. La costruzione originaria era in stile romanico, ma fu ricostruita in stile gotico francese nel XIII secolo, su modello delle cattedrali di Reims e di Amiens. Per maggiori dettagli

4 Posto: House of Parliament e Big Ben

Posto sulla riva settentrionale del Tamigi, costituisce uno dei simboli della città. Con i suoi 1000 anni di storia è oggi l'edificio in cui hanno sede le due camere del governo: quella dei Lord e quella dei Comuni. La parte più antica del palazzo risale al 1097, mentre la maggior parte della struttura risale al 1834 quando venne ricostruito dopo essere stato quasi completamente distrutto da un incendio. Per maggiori dettagli

5 Posto: Cattedrale di Saint Paul

Una delle più importanti chiese della città e simbolo della religione anglicana. Dopo la cattedrale di Liverpool è considerata, per dimensioni, il secondo edificio religioso del regno. Capolavoro dell'architetto Christoper Wren si presenta in forme barocche sormontata da una grande cupola, seconda per dimensioni, solamente alla basilica di San Pietro a Roma. La storia di questa cattedrale è molto lunga e travagliata, la prima costruzione di cui si ha notizia venne costruita nel 604 mentre nel 685 venne praticamente ricostruita, nel 962 in seguito alle distruzioni ed ai saccheggi operati dai vichinghi la cattedrale venne ricostruita per la terza volta. Nel 1087 un incendio a distrusse quasi completamente così i Normanni la ricostruirono per la quarta volta. Sotto il regno di Enrico VIII e Edoardo VI cadde in uno stato di decadenza e abbandono. Durante questo periodo molti tesori e opere d'arte accumulati nel corso degli anni vennero distrutti o saccheggiati. I lavori per la quinta ed attuale cattedrale vennero iniziati nel 1668 e nel 1697 alla presenza di re Guglielmo III e del vescovo di Londra vennero aperte le porte alla popolazione per la prima grande cerimonia. La bellezza e la maestosità dell'opera colpirono fin da subito i londinesi. Il 12 Settembre 1940 una bomba venne sganciata sulla cattedrale ma, fortunatamente non esplose, altrimenti, vista la potenza dell'ordigno, avrebbe distrutto l'intera cattedrale. E' in questa cattedrale che vengono celebrati molti riti della famiglia reale, uno dei più famosi, seguito in diretta da oltre 750 milioni di persone, fu il matrimonio tra il principe Carlo e Lady Diana. La visita della chiesa è a pagamento, l'ingresso comprende anche l'accesso alla cupola (300 scalini) dalla quale si gode di una bella vista sulla città. Per maggiori dettagli

6 Posto: Tower of London

Con i suoi 900 anni di storia è uno degli edifici più famosi del Regno se non del mondo. Nato come residenza ufficiale della casa reale venne trasformato in arsenale, tesoreria e successivamente in prigione, divenendo uno dei luoghi più temuti dalla gente comune. Fu proprio in questo edificio che in passato ebbero luogo numerose esecuzioni. Il palazzo, posto sulla riva nord del Tamigi prende il nome dalla Torre Bianca, edificata nel 1078 da Guglielmo il Conquistatore. Ai nostri giorni la Torre di Londra conserva i famosi Gioielli della Corona tra i quali la famosa Corona di Sant'Edoardo realizzata nel 1661 e la Corona Imperiale di Stato ornata tra le altre pietra dal famoso Rubino del Principe Nero e dal Diamante Cullinan.

7 Posto: British Museum

Uno dei più famosi e importanti musei al mondo, fondato nel 1773 da sir Hans Sloane. Attualmente il museo ospita circa 8 milioni di oggetti che tracciano la storia e la cultura dell'umanità. Per saperne di più

8 Posto: Trafalgar Square

Anticamente sede delle stalle reali, dopo il loro spostamento l'intera area venne sottoposta ad un profondo e radicale rifacimento. Sulla grande area venne infatti aperta la piazza dedicandola alla battaglia di Trafalgar ove la marina reale dell'ammiraglio Nelson sconfisse le flotte di Francia e Spagna. Al centro la piazza è ornata da una statua raffigurante l'ammiraglio e ai suoi lati da altre statue e sculture commemorative e da due fontane progettate dall'architetto sir Edwin Lutyens.

9 Posto: Torre di Shard

Situata nei pressi del London Bridge la torre vi assicurerà una vista privilegiata sulla città. Alta 310 metri, è l'edificio più alto dell'Europa Occidentale. La visita si sviluppa sui piani 68 - 69 e 72.

10 Posto: London Eye

Con i suoi 135 metri di altezza è la ruota panoramica più alta d'Europa. Un vero e proprio prodigio tecnologico che con le sue 32 capsule che possono portare 25 persone l'una è una delle attrazioni più visitate della città. Bellissima la vista che si gode sulla città dalla sua sommità, il giro completo della ruota dura all'incirca 30 minuti. Durante la vigilia di capodanno il London Eye viene utilizzato come rampa di lancio dei tradizionali fuochi d'artificio. Non mancate una visita al London Eye 4D E che vi permetterà di assistere alla crescita della città attraverso speciali effetti multimediali.

Letto 2355 volte

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Italian English French German Portuguese Russian Spanish
Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra navigazione..  Per saperne di più.  Accetto i Cookie da questo sito