Sestiere San Marco

Sestiere San Marco

Blog

Palazzo Ducale In evidenza

Vota questo articolo
(0 Voti)

venezia - Palazzo ducaleÈ sicuramente uno dei simboli di Venezia, il suo più grandioso edificio civile. Si trova nell’area monumentale di Piazza San Marco ed ospita il Museo Civico di Palazzo Ducale. Era la prestigiosa sede del Doge e delle magistrature veneziane, gioiello di arte gotica rinascimentale. La storia di questo meraviglioso palazzo ha inizio a partire dal IX secolo come casa fortificata del doge. Nel XII perse l’aspetto difensivo per assumere le forme di elegante residenza. Tra il 1340 e il 1492 si ebbe la trasformazione verso l’aspetto attuale. Nel 1574 un incendio distrusse alcune delle sale di rappresentanza del piano nobile e alla sua ricostruzione collaborò anche Andrea Palladio. Tra il 1575v e il 1580 Tiziano e Veronese decorarono gli interni del palazzo. Ospitava i tribunali e le prigioni, che presto non furono più sufficienti ad ospitare tutti i condannati. All’inizio del 1600 furono aggiunte le Prigioni Nuove, collegate attraverso il Ponte dei Sospiri, che veniva percorso dai condannati dei tribunali di Palazzo Ducale. Dopo la caduta della Repubblica di Venezia nel 1797, il palazzo ospitò uffici amministrativi degli imperi napoleonico e asburgico. Le prigioni chiamate “piombi” e descritte da Silvio Pellico mantennero ancora a lungo la loro funzione. Nel 1923, dopo l’annessione di Venezia al Regno d’Italia e dopo lunghi lavori di restauro, Palazzo Ducale divenne sede museale.
Nel grande cortile interno con le sue belle vere da pozzo in bronzo la scala detta dei Giganti (per le due enormi statue del Sansovino poste ai suoi lati) porta al Loggiato, dal quale la splendida scala d’oro decorata con affreschi e stucchi dorati porta ai piani superiori.Venezia - Palazzo Ducale
Tra tutte le meravigliose sale di Palazzo Ducale la più sorprendente è quella del “Maggior Consiglio”, dove si riunivano tutti i patrizi veneziani. Le sue dimensioni (53x25 x12 di altezza) ne fanno una delle più vaste d’Europa: si pensi che ospitava tra i 1200 e i 2000 membri del Consiglio. Alle sue pareti splendide opere di Veronese, Gentile da Fabriano e Tintoretto. L’intero Palazzo Ducale, del resto, racchiude al suo interno veri e propri tesori d’arte, tra cui una intera pinacoteca di dipinti di scuola veneta del periodo compreso tra il XV e il XVII secolo, che hanno il privilegio di poter essere ammirati nei posti per i quali furono eseguiti e che rappresentano le più gloriose pagine della storia della Repubblica di Venezia.

Orari
Tariffe
Prenotazione on line
Vai al Sito

Venezia - Palazzo DucaleItinerari segreti in Palazzo Ducale

Consentono di visitare alcune stanze che non rientrano nell’itinerario di visita al pubblico. Si tratta di stanze in cui si svolgevano attività di amministrazione, di esercizio del potere e della giustizia. La visita è guidata e dura circa 1h e 15’; a seconda degli orari (consultabili sul sito) si svolge in Italiano, in Inglese e francese.
Le visite non sono consentite ai bambini sotto i 6 anni di età.
Per la presenza di ambienti di dimensioni ridotte e scale ripide, la visita non è consigliata a persone con ridotta capacità motoria, a donne in gravidanza e a persone che soffrono di claustrofobia, disturbi cardio-circolatori o vertigini.

Orari e Tariffe
Palazzo Ducale rientra tra i Musei inseriti nel Museum Pass: biglietto cumulativo valido 6 mesi.
Costo del Museum Pass: Intero 24€; Ridotto 18€. Prezzi scontati per nuclei familiari.
Gli altri Musei che fanno parte del circuito sono:
Percorso integrato del Museo Correr, Museo Archeologico Nazionale; Sale Monumentali della Biblioteca Marciana, Ca’ Rezzonico, Museo del Settecento Veneziano, Casa di Carlo Goldoni, Museo di Palazzo Mocenigo e Centro Studi di Storia del Tessuto e del Costume, Ca’ Pesaro, Galleria Internazionale d’Arte Moderna, Museo d’Arte orientale, Museo del Vetro di Murano, Museo del merletto di Butrano, Museo di Storia Naturale.
Vai al Sito
Letto 4608 volte
Italian English French German Portuguese Russian Spanish
Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra navigazione..  Per saperne di più.  Accetto i Cookie da questo sito