Un Magico Natale tra Marche e Montefeltro

Mappa un magico natale tra Marche e Montefeltro

Blog

Introduzione all'itinerario

Vota questo articolo
(0 Voti)

Un lungo week end per conoscere i luoghi più belli tra Marche e Montefeltro. Cinque tappe in luoghi che soprattutto a Natale diventano davvero magici e in cui potrete sostare una mezza giornata o tutto il giorno, a seconda del tempo che avete a disposizione.

Pensato specialmente per chi si muove in camper.

Prima meta del nostro itinerario natalizio è Gradara, che vi accoglierà tra le antiche mura per trascorrere un sereno Natale in famiglia. Prima di tuffarvi tra le bancarelle allestite per le vie del borgo vi suggeriamo la visita alla rocca, al museo storico e ai camminamenti di ronda. Se portate con voi i ragazzi saranno entusiasti di visitare il parco-ornitologico e falconeria “il teatro dell’aria”.

Seconda tappa consigliata: San Marino dove  il fascino del Natale si unisce con la bellezza di un luogo dalla storia millenaria.Le luminarie natalizie donano un fascino particolare al centro storico, Patrimonio dell’Umanità, grazie alla scenografia di luci a led, studiata per esaltare la bellezza del paesaggio e mettere in evidenza angoli davvero romantici.

Prossima tappa San Leoborgo storico annoverato tra i borghi più belli d’Italia, dove è possibile visitare la Pieve romanica, la Torre Campanaria, la Cattedrale e la famosa Rocca che fu anche prigione di Cagliostro. Sarà possibile acquistare e degustare i prodotti tipici nelle botteghe e nei ristoranti del caratteristico borgo.

In partenza quindi per lo scenario pieno di fascino del paese medievale di Sant’Agata Feltria, uno dei borghi più caratteristici del Montefeltro, dove si respira il clima natalizio tipico dei paesi nordeuropei, fra musiche di zampogne, una casa di Babbo Natale di dimensioni naturali, elfi, slitte e vere renne.

E si chiude in bellezza con Candelara, paesino storico dell’entroterra, per partecipare al mercatino "Candele a Candelara" l’unica festa in Italia dedicata alle candele.

Per chi avesse ancora del tempo a disposizione può allungare l'itinerario raggiungendo Cesenatico e il Santa Claus Village, il più grande parco della Riviera Romagnola dedicato a Babbo Natale. (Attenzione: l'ingresso al villaggio è a pagamento)

 

 

 

Letto 2145 volte

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Italian English French German Portuguese Russian Spanish
Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra navigazione..  Per saperne di più.  Accetto i Cookie da questo sito