Valencia
Blog

Le Spiagge

Vota questo articolo
(1 Vota)
Valencia Valencia

Vista la sua privilegiata posizione, proprio sulle rive del Mar Mediterraneo, Valencia offre ai turisti splendide spiagge di sabbia fine e dorata, molte delle quali sono state ripetutamente insignite del riconoscimento di Bandiera Blu per le loro acque cristalline.

Spiagge Urbane

Le spiagge più vicino al centro cittadino, raggiungibili in metropolitana, autobus o a piedi, sono generalmente molto frequentate dai locali durante quasi tutti i periodi l'anno. In estate sono attrezzate con servizi di ogni tipo, dagli ombrelloni, ai lettini, alle sedie sdraio, dai bar ai ristoranti. Sul lungomare è possibile correre, pattinare o effettuare lunghe escursioni in bicicletta. Le spiagge urbane più conosciute sono:Valencia Spiagge

Spiaggia di En Cabaynal (Las Arenas): si tratta probabilmente della spiaggia cittadina più frequentata, posizionata tra la Calle Acequia de la Cadena e la Darsena del Porto. E' lunga 1.200 metri e larga circa 130 metri, con la sua sabbia fine e dorata degrada dolcemente in mare e, per questo motivo, è molto adatta alle famiglie con i bambini. E' attrezzata con ogni genere di confort, giochi per i bambini e numerosissimi ristoranti. Il suo nome deriva dall'antico edificio Balneario de las Arenas, oggi trasformato in uno splendido hotel a 5 stelle.  La spiaggia è raggiungibile con gli autobus delle linee 20, 22, 23, 32, 2 e 19, oppure in metro, tramite le  linee 4 e 6, fermata Les Arenas. La spiaggia è facilmente raggiungibile anche in bicicletta.
Spiaggia de la Malvarrosa: situata  tra il centro di Alboraya e calle Acequia de la Cadena, in continuazione della spiaggia Las Arenas, si estende per circa 1.000 metri per una larghezza media di 135 metri. Anch'essa dotata di dorata sabbia fine, è caratterizzata dalla presenza di numerose reti da Beach Volley,  di numerose strutture balneari e ristorantini. Il suo nome deriva dalla Malva che si coltiva in quest'area, tanto che, a breve distanza dalla spiaggia, nel 1848, venne costruita una fabbrica per la produzione di essenze e profumi. La spiaggia è raggiungibile con gli autobus delle linee 2, 19, 31, 32, oppure comodamente in metro con la Linea 4, fermata Eugenia Vines. Per i più sportivi la spiaggia è anche facilmente raggiungibile in bici.
Spiaggia La Patacona: è quella più defilata dal centro,  subito a nord della Malvarrosa. Meno frequentata delle due spiagge precedenti, è adatta a tutti coloro che desiderano trascorrere momenti all'insegna del relax e della tranquillità. La spiaggia è raggiungibile con le linee degli autobus 2, 19, 31, 32.

Spiagge Extraurbane

Sono le spiagge più distanti dal centro urbano, posizionate nel raggio di 10 chilometri da esso. Sono caratterizzate dalla presenza di dune sabbiose e ammassi di vegetazione e sono decisamente meno frequentate dai turisti e più selvagge di quelle urbane. Molte di esse sono tuttora incontaminate e preservate allo stato naturale. Offrono una splendida sabbia fine e limpide acque dall'inteso colore blu. Ovviamente i servizi offerti sono ridotti al minimo e, in certi casi, sono inesistenti.
Spiaggia di Pineto Pueblo: situata nello  Parco dell'Albufera, la spiaggia è posta nel comune di Pineto a Sud del Club Nautico di Valencia. Vista la sua vicinanza al paese è dotata di numerosi servizi, ristoranti e chiringuitos. Con la sua splendida sabbia dorata, si estende per circa 1.500 metri ma, rispetto alle spiagge precedenti, la sua larghezza è piuttosto ridotta, arrivando a toccare una punta massima di 32 metri. La spiaggia dispone di un'area di spiaggia libera, attrezzata per i nudisti.
Spiaggia di l'Arbre del Gros: posta in prossimità del Parco Naturale dellAlbufera, la spiaggia è stata completamente risistemata nel 2007, con la creazione di numerosi servizi, di un lungomare, di una pista ciclabile e con il rinnovamento del cordone dunare. La spiaggia si estende per circa 2.600 metri.
Spiaggia di El Saler: caratterizzata da una sabbia bianchissima che contrasta con il blu del mare, la spiaggia è posta all'interno del Parco dell'Albufera. Più volte premiata con la Bandiera Blu d'Europa, è circondata da una folta vegetazione spontanea ed è raggiungibile in circa 30 minuti con l'autobus per El Saler. Negli ultimi anni la spiaggia ha visto il diffondersi di un turismo di nudisti e gay. Per arrivarci bisogna prendere l'autobus giallo numero 191 che parte dalla Gran Vía de Germaníes oppure uno degli autobus della tratta Valencia-Pinedo-Saler
Spiaggia di La Garoffera: situata all'interno del Parco dell'Albufera, tra la spiaggia di Saler e quella della Deversa, dispone di numerosi servizi e si estende per circa 1.500 metri.
Spiaggia di La Deversa: si tratta della prosecuzione della spiaggia di El Saler, ed è anche conosciuta con il nome di Playa de la Malladeta. Per raggiungerla valgono le stesse indicazioni di El Saler
Spiaggia di El Perellonet: situata al confine meridionale del comune di Valencia, con alle spalle un'area residenziale piuttosto recente dalla quale prende il nome, la spiaggia è lunga circa 3 chilometri per una larghezza di circa 60 metri. Si tratta di una spiaggia poco frequentata nella quale viene spesso praticato il Kite Surfing.

SE AVETE TEMPO …..

Parco Nazionale dell’Albufera

L’Albufera è una delle zone umide più importanti di Spagna, di grandissimo interesse ecologico, perché ospita, durante l’inverno, intere colonie di uccelli acquatici migratori.

Si trova a soli 15 Km a sud di Valencia e, se si arriva in aereo dall’Italia durante il giorno, non la si può non notare, subito prima dell’atterraggio.

È una vasta laguna di acqua dolce, separata dal mare da una sottile striscia di dune di sabbia e pinete. In questa zona i tramonti sono spesso spettacolari, specialmente se visti durante le gite sulle caratteristiche imbarcazioni a fondo piatto dei pescatori. È qui che viene coltivato il riso che ritroviamo nella inimitabile paella alla valenciana.

Come raggiungerla

Si può raggiungere l’Albufera con la linea urbana25, che parte dal centro di Valencia e impiega meno di un’ora.
In alternativa, l’Albufera Bus Turistic consente di esplorare il parco e l’ecosistema rappresentato dalle sue risaie e comprende anche una gita in barca.
Vai al Sito 

 

 

Il Parco Municipale del Meridiano

A soli 70 km a nord di Valencia, in Castellón de la Plana, il punto esatto in cui il meridiano 0 di Greenwich incontra il 40° parallelo di latitudine nord è segnalato da un monolite. Tutto intorno si sviluppa un bellissimo parco di 10.780 metri quadrati, di grande valore ecologico per la sua flora e la sua fauna.

Letto 5308 volte

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Italian English French German Portuguese Russian Spanish
Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra navigazione..  Per saperne di più.  Accetto i Cookie da questo sito