Ivrea: l'antica Eporedia
Blog

Ivrea - Introduzione all'itinerario

Vota questo articolo
(1 Vota)
Ivrea Ivrea

L'itinerario proposto è un'escursione nel centro storico che ci permette di scoprire il passato storico della città.

Il punto di partenza del nostro percorso è Piazza di Città. Nel Medioevo questa zona era occupata da importanti edifici. Al posto dell’Ospedale De Burgo nel 1758 venne eretto l’attuale palazzo Municipale e formata la piazza.

Percorriamo la prima stradina laterale di via Palestro, via della Cattedrale, che ci permetterà di raggiungere il terziere di città.

Al termine della prima salita possiamo osservare un alto muro in pietra e mattoni che è una parte della cinta medioevale all’interno di Ivrea. Proseguendo verso sinistra si raggiunge una lunga scala, che mette in comunicazione la città alta con quella bassa: veniva chiamata “scala santa” o “scala del Comune”, proprio perché portava nella zona del potere religioso e civile.

Si è giunti in piazza Duomo!

Da vedere:

  • Il palazzo vescovile
  • La cattedrale di Santa Maria
  • La cripta
  • Il chiostro dei canonici
  • Il mosaico del Seminario Maggiore

Lasciamo piazza Castello e scendiamo lungo via IV Martiri, il Cardine Massimo di Eporedia, che già nel Medioevo terminava con una porta che si apriva verso la strada per Aosta. 

Percorriamo via Arduino in salita e, svoltando in via Riva raggiungiamo il lungo fiume che ci conduce alla visita di altri luoghi notevoli.

Da vedere:

  • Il Porte Vecchio
  • La Torre di Santo Stefano e Turris alba
  • La Pasticceria Balla e la sua famosa torta 900

Attraversiamo i giardini pubblici e raggiungiamo l’Hotel La Serra dove ci sono alcuni interessanti reperti.

Percorrendo via Dei Patrioti risaliamo verso Via Palestro per conoscere altri luoghi caratteristici della città:

  • Piazza Ottinetti e il Museo Garda
  • Il Teatro Giacosa
  • La Chiese del Santissimo Salvatore
  • Le chiese sconsacrate, spesso sedi di mostre e convegni di Santa Marta e Santa Croce
  • La chiesa di S.Uldedico

e siamo ritornati a Piazza di Città

Letto 2000 volte

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Italian English French German Portuguese Russian Spanish
Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra navigazione..  Per saperne di più.  Accetto i Cookie da questo sito