Viaggiare tra le pagine di un libro
Blog

Deodata Saluzzo Roero

Vota questo articolo
(0 Voti)

Donna di grande cultura, amante dei viaggi e abile compositrice di versi, tanto da essere definita la nuova Saffo.

Nacque nel 1774, morì a Saluzzo nel 1840. Fu consorte del conte Saluzzo Roero. Scrisse liriche, poemetti, novelle, tragedie, commedie. Il suo maggior lavoro è Ipazia. Fu ammirata dal Parini, dal Foscolo, dal Manzoni.

Letto 3400 volte

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Italian English French German Portuguese Russian Spanish
Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra navigazione..  Per saperne di più.  Accetto i Cookie da questo sito