Arcipelago Ponziano
Blog

L'Arcipelago Ponziano

Vota questo articolo
(0 Voti)

L’arcipelago delle Isole Ponziane o Pontine comprende le isole poste nel Mar Tirreno a poche decine di chilometri dalla costa laziale, amministrativamente parte della provincia di Latina. L’arcipelago è composto da due gruppi di isole:

-          Ponza,  Zannone,  Palmarola e Gavi
-          Ventotene e Santo Stefano

Sole le isole di Ponza e Ventotene sono abitate stabilmente, Palmarola dispone di alcuni punti di ristoro, mentre Zannone è completamente disabitata. Le isole, di origine vulcanica, furono abitate sin dal neolitico, grazie allo sfruttamento di ossidiana presente soprattutto sull’isola di Palmarola. In epoca romana le isole vennero utilizzate in prevalenza come luogo di soggiorno e di esilio per ex imperatori o membri della sua famiglia. Successivamente subirono la dominazione bizantina e saracena, mentre nel X secolo vennero cedute dai signori di Gaeta ai benedettini, affinchè vi costruissero dei monasteri.  Agli inizi del 1500 le isole vennero devastate dal famoso pirata Barbarossa, così la popolazione e i monaci, stanchi delle continue razzie, abbandonarono l'isola. Solamente intorno al 1700 l'arcipelago tornò ad essere abitato da famiglie di contadini e pescatori. Fu Ferdinando IV ad istituire sull’isola di Santo Stefano il famoso carcere utilizzato per la detenzione di detenuti comuni, mentre durante il periodo fascista, il Carcere e l’isola di Ventotene vennero utilizzati come luogo di detenzione e confino per numerosi antifascisti tra di essi Sandro Pertini, Luigi Longo, Giorgio Amendola, Giuseppe di Vittorio e Altiero Spinelli.

Le isole, grazie ai buoni collegamenti, alle loro acque limpidissime ed alle ottime strutture ricettive, in estate sono meta ambita del turismo nazionale ed internazionale.

Come arrivare

Molto buoni sono i collegamenti per le isole, soprattutto in estate. Esse sono raggiungibili da diversi porti della costa laziale e campana, ovviamente tutte le linee raggiungono solamente le isole di Ponza e Ventotene, se si desidera visitare anche le altre è necessario prenotare una delle tante escursioni giornaliere che partono dai porti di Ponza, Ventotene o da San Felice. 

Ricerca la compagnia migliore 

 

Le Isole

Ventotene  Isola di Santo Stefano  Ventotene

Ventotene

 

Santo Stefano 

Ponza 

     

Zannone

 

 

 
     
     

Letto 1487 volte

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Italian English French German Portuguese Russian Spanish
Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra navigazione..  Per saperne di più.  Accetto i Cookie da questo sito