Pisa
Blog

Piazza dei Cavalieri

Vota questo articolo
(0 Voti)

La piazza di origini molto antiche, in epoca romana fu sede del Foro, mentre in epoca medioevale rappresentò il cuore politico e civile della città.  Nel 1561 su volere di Cosimo I de Medici la piazza venne trasformata per ospitare l’ordine dei Cavalieri di Santo Stefano, istituito per difendere le coste dalle incursioni nemiche. Fu il Vasari a sistemare la piazza come la vediamo ora, l'architetto infatti cercò di uniformare stilisticamente gli edifici che vi si affacciano tra questi: il Palazzo dei Cavalieri, che ospita la Scuola Normale Superiore, la Chiesa di Santo Stefano dei Cavalieri, il palazzo dell’Orologio  e il Collegio Puteano.

Letto 2418 volte
Altro in questa categoria: « Museo delle Sinopie Santa Catrina »

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Italian English French German Portuguese Russian Spanish

 

Tenuta Torre Cenaia

Un'antica proprietà nel cuore della Toscana a pochi chilometri da Livorno e da Pisa. Scopri di più

 

Guida Abilitata per Torino e Provincia

Vuoi visitare Torino scoprendone i suoi segreti, le sue particolarità e i suoi angoli più nascosti? Affidati ad una guida specializzata.

Se vuoi scoprire di più Vai all'articolo

Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra navigazione..  Per saperne di più.  Accetto i Cookie da questo sito