Mantova e dintorni

Mantova e dintorni

Blog

Informazioni Pratiche

Vota questo articolo
(2 Voti)
Mantova Mantova Alessandro Moreschi

Ufficio del Turismo: Piazza Mantegna, 6

Quando andare

Preferibilmente da maggio a settembre quando il fiume e i laghi che circondano la città si riempiono dei colori della fioritura delle ninfee e dei fiori di loto che vi crescono spontanei

Tempo necessario

Per visitare la città e il suo territorio bastano 2-3 giorni

Come Muoversi

Mantova dispone di un centro storico molto raccolto che consente di essere tranquillamente visitato a piedi, se la struttura alberghiera che avete scelto si trova distante dal centro potrete tranquillamente muovervi in bicicletta. Infatti la città e i suoi dintorni sono ricchi di bellissime piste ciclabili, parcheggi per biciclette, e strutture per noleggiare il mezzo. Scarseggiano invece i parcheggi per le automobili vi consigliamo quindi di cercare parcheggio al di fuori dal centro storico, molto bello il parcheggio del Campo Canoa (utilizzato anche dai camper), collegato al centro (nei giorni festivi) da un servizio di navetta gratuita e da una bellissima pista ciclabile, splendida la vista che si gode sul Castello Ducale. Clicca qui per avere un elenco dei parcheggi cittadini.

In Bicicletta

In città e nei suoi immediati dintorni sono presenti numerose piste ciclabili, alcune di esse costeggiano il Mincio e i suoi tre laghi altre si sperdono per le campagne Mantovane, un ottimo modo per visitare il territorio rilassandosi. Diversi sono i percorsi proposti dal Comune di Mantova, che per favorire la mobilità ciclabile si è dotato di Biciplan, un innovativo piano strategico per la mobilità ciclistica dentro e fuori la città e lo sviluppo di una rete ciclabile efficiente e sicura che connetta i luoghi dell'abitare con quelli di interesse turistico, naturalistico e sociale. I percorsi proposti si sviluppano su di un territorio pianeggiante alla scoperta di antiche pievi e idilliaci paesaggi campestri o lacustri, alcuni di essi sono piuttosto brevi adatti anche alle persone non allenate, mentre altri sono po' più impegnativi. Per maggiori dettagli clicca qui

Dove Dormire

In città non vi sono molti alberghi, in compenso nelle splendide campagne circostanti si trovano diversi B&B e agriturismi di buon livello, soprattutto se desiderate visitare Mantova durante i ponti primaverili vi consigliamo di prenotare in anticipo. Noi abbiamo avuto la fortuna di soggiornare all'agriturismo Fenilnovo,  posto a Porto Mantovano, a pochi chilometri dal centro cittadino. Si tratta di una vecchia stalla con annesso fienile appartenuto ad una nobile famiglia e splendidamente ristrutturato dagli attuali proprietari. Molto curato è l'arredamento delle 5 camere come pure quello della splendida sala ristorante, i gestori sono molto cortesi e disponibili, buona la prima colazione a buffet con torte e marmellate fatte in casa.<br> Clicca qui per cercare la sistemazione più adatta alle tue esigenze.

Se viaggiate in camper cliccate qui per avere l'elenco completo delle aree sosta camper in zona.

Dove e cosa mangiare

In città non è difficile trovare un posto ove gustare qualche specialità gastronomica locale come i famosi tortelli di zucca, il riso alla pilota o la torta sbrisolona, meno facile è trovare posto, soprattutto durante le festività, vi consigliamo anche in questo caso di prenotare. Piazza Broletto e piazza delle Erbe pullulano di ristoranti turistici ove è possibile gustare primi piatti, spuntini o menù turistici, anche se i prezzi non sono molto contenuti. Se volete assaggiare piatti tipici della tradizione locale in un ambiente confortevole e rilassante vi consigliamo di provare l'Osteria ai Ranari oppure l'Osteria della Fragoletta. A Porto Mantovano vi consigliamo invece la Trattoria Stella oppure Le Scuderie, antiche scuderie ora trasformate in un ristorante-pizzeria con una clientela variegata ed un'ambientazione moderna ed informale.

Mantova Card

E' una speciale carta che consente di accedere grtuitamente, saltando le code, a otto punti di interesse turistico cittadino. La carta è acquistabile presso uno qualsiasi degli otto punti convenzionati oppure on-line (è però necessaria la validazione in-loco):Mantova
- Museo civico di Palazzo del Te
- Palazzo San Sebastiano
- Museo Dicoesano
- Museo di Palazzo Ducale
- Museo Tazio Nuvolari
- Palazzo della Ragione e campanile dell'orologio
- Chiesa di San Sebastiano
- Teatro Bibiena

Vai al Sito

Letto 1822 volte

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Italian English French German Portuguese Russian Spanish
Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra navigazione..  Per saperne di più.  Accetto i Cookie da questo sito