Un giorno a Treviso
Blog

Calmaggiore

Vota questo articolo
(0 Voti)

CalmaggioreIl Calmaggiore, ufficialmente via Calmaggiore, la passeggiata centrale di Treviso con negozi storici e di grandi griffe è la strada che collega Piazza dei Signori al Duomo.

Calmaggiore deriva quasi sicuramente dal latino callis maior (strada maggiore), dicitura più tarda di cardo maximus.

Nel Medioevo la strada univa simbolicamente i due centri del potere, la cattedrale, sede del potere spirituale, e il palazzo della Signoria, centro del potere temporale.

 Su entrambi i lati numerosi sono i palazzi affrescati sia nelle facciate che all'interno dei portici che si susseguono per tutta la lunghezza della strada.

Fontana delle tetteLa Fontana delle tette

All’inizio di questa strada vi era la famosa Fontana delle Tette, costruita nel 1559. Durante i festeggiamenti in onore in onore di ogni nuovo Podestà dalla fontana sgorgavano vino rosso da una seno e vino bianco dall'altro.

La copia della scultura originale è oggi collocata nel cortile di palazzo Zignoli, accessibile dalla galleria (Galleria della Strada Romana) che collega il Calmaggiore alla piazzetta della Torre e alla calle del Podestà. Il manufatto autentico, seriamente danneggiato, è stato spostato in una teca sotto il portico del palazzo dei Trecento.

Letto 2219 volte
Italian English French German Portuguese Russian Spanish
Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra navigazione..  Per saperne di più.  Accetto i Cookie da questo sito