Provenza: Strade della Lavanda

Strade della Lavanda Mappa

Blog

Lacoste

Rate this item
(0 votes)

Il grazioso villaggio è sovrastato dalle rovine del castello appartenuto al marchese de Sade, che qui si rifugiò per sfuggire dagli scandali provocati dai suoi scritti erotici e dalla sua condotta libertina. Posto nel cuore del Parco del Luberon, il villaggio dopo un periodo di peste, guerre e brigantaggio, vide un periodo di floridezza e ripopolamento grazie ai Valdesi. Annesso alla corona di Francia nel 1481, subì nel 1545 un violento massacro di uomini, donne e bambini in seguito alla persecuzione contro Valdesi ad opera del Parlamento di d'Aix. Oggi il borgo, molto ben conservato, con le sue strade lastricate e le sue deliziose case in pietra è meta di numerosi turisti attratti soprattutto dal Festival di Musica e Teatro che si tiene al castello del marchese de Sade, oggi di proprietà di Pierre Cardin, dall'alto numero di gallerie d'arte, dalle sue gigantesche cave sotterranee di pietra e dalle molteplici attività proposte.

Ufficio del Turismo: Place de l'Eglise
Read 1516 times

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Italian English French German Portuguese Russian Spanish

 Itinerario

Partenza: Traforo del Frejus o Ventimiglia

Tratta Distanza in KM
Sisteron - Banon 49
Banon - Simiane la Rotonde 10
Simiane - Oppedette 8
Oppedette - Viens 7
Viens - Forcalquier 33
Forcalquier - Ganagobie 19
Ganagobie - Valensole 45
Valensole - Riez 14
Riez - Moustiers-Sainte-Marie 15
Moustiers - Verdon 16
Percorrenza Totale 216
Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra navigazione..  Per saperne di più.  Accetto i Cookie da questo sito