A Roma con la famiglia
Blog

5 - Terrazza delle Quadrighe

Vota questo articolo
(0 Voti)

Sono davvero di cristallo trasparente gli ascensori che permettono di raggiungere la Terrazza delle Quadrighe posta sulla sommità del Vittoriano a Piazza Venezia, ad una altezza di 81 metri. Ed è davvero il panorama più bello di Roma quello che si gode di lassù: una vista a 360° sui Fori, sul Centro storico e le sue Chiese Barocche, sull’EUR, sulla collina con l’Osservatorio di Monte Mario fino ai Castelli Romani. Per quasi cento anni la terrazza è rimasta chiusa al pubblico. Il 2 giugno del 2007, in occasione della Festa della Repubblica Italiana è stata inaugurata questa nuova struttura, smontabile ed autoportante, progettata dall’architetto Paolo Rocchi che ha reso possibile uno dei desideri dell’architetto Giuseppe Sacconi nel realizzare il Vittoriano: che la gente potesse raggiungere e frequentare abitualmente il suo Belvedere, il più alto di Roma. Agli ascensori, che si trovano al livello del Colonnato, sulla terrazza Mediana, si arriva attraverso una serie di scalinate. Per persone con difficoltà motorie, dall’ingresso di Piazza d’Aracoeli, è disponibile un ascensore che raggiunge la Terrazza Mediana. Per chi vuole evitare gli ascensori, la terrazza delle Quadrighe è comunque raggiungibile proseguendo la salita con altre scalinate.

Orari: Lunedì/Giovedì 9.30-18.30 (ultimo ingresso ore 17.45), Venerdì-Domenica/Festivi 9.30-19.30 (ultimo ingresso ore 18.45); la biglietteria chiude 45 minuti prima; La caffetteria osserva lo stesso orario degli ascensori panoramici
Ingresso: Intero € 7.00, Ridotto € 3,50; gratuito per bambini fino a 10 anni
Letto 3790 volte

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Italian English French German Portuguese Russian Spanish
Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra navigazione..  Per saperne di più.  Accetto i Cookie da questo sito