Biella e dintorni
Blog

Santuario di Oropa e Parco della Burcina

Vota questo articolo
(0 Voti)

Sia che decidiate di recarvi al Santuario di Oropa oppure al Parco della Burcina dovete uscire da Biella prendendo la SS14, è una strada in salita e con curve e tornanti ma tranquillamente percorribile anche dai camper. Per recarvi alla Burcina dovete seguire le indicazioni per Pollone. La visita al Parco e al Santuario possono essere fatte nella stessa giornata a meno che giunti al santuario non preferiate prendere la funivia e recarvi fino al laghetto del Mucrone. Vi consigliamo in ogni caso di scegliere una giornata soleggiata vista anche la posizione climatica particolarmente sfavorevole del Santuario Mariano.

Santuario di Oropa

Santuario di OropaSecondo la leggenda il Santuario sorge sui resti di un oratorio edificato da Sant'Eusebio, vescovo di Vercelli, che si rifugiò sul monte nel 350 per sfuggire alle persecuzioni degli Ariani. Leggi tutto

 

 

 

 

 

 

 

Parco La Burcina

Il parco deve la sua nascita all'amore per la natura ed alla profonda conoscenza delle piante, ed all'amore per il giardinaggio del suo fondatore Giovanni Piacenza, industriale biellese titolare del famoso marchio laniero. Leggi tutto

Letto 3101 volte

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Italian English French German Portuguese Russian Spanish

Biella inizia il suo legame con la birra nel 1846 grazie all'apertura di un laboratorio da parte della famiglia Welf di Gressoney e i fratelli Antonio e Gian Battista Caraccio nativi di Bioglio e caffettieri in Biella. A metà del 1800 il laboratorio passa di proprietà a due aostani: Jean Joseph Menabrea Antonio Zimmermann.
Nel 1991 il marchio Menabrea è diventato proprietà del gruppo Forst mantenendo però la sua identità e indipendenza.

Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra navigazione..  Per saperne di più.  Accetto i Cookie da questo sito