Le Langhe terre di vini e colline

Langhe Mappa

Blog

Informazioni Pratiche

Vota questo articolo
(0 Voti)


Durata Viaggio:

La durata dell'itinerario può variare dai 3 ai 5 giorni, molto dipende da quante enoteche o aziende produttrici di vino decidete di visitare e se scegliete di intraprendere qualcuno dei vari percorsi a piedi suggeriti dagli uffici del Turismo. Alcuni sono veramente belli e sarebbe un peccato non approfittarne tra questi il Percorso del Barolo che parte dal castello di Grinzane Cavour.

 

Trasporti

L'area è ben collegata da strade e autostrade agli importanti centri urbani di Torino (A6), Milano (A21 e A7) e Genova (A21 e A26) raggiungibili in poco più di un'ora. L'aeroporto più vicino è quello di Torino-Caselle a 122 KM, mentre l'aeroporto di Milano Malpensa dista 179 KM. Il percorso suggerito, ricco di saliscendi per le colline, è molto adatto alle moto ma anche agli amanti della bicicletta.

LangheDove Alloggiare

La zona è ricca di agriturismi e B&B a gestione famigliare, in genere di buona qualità, sorti all'interno di vecchie case coloniche. Esistono poi hotel di charme posti in castelli e antiche ville dotati di SPA e Campi da Golf. Noi abbiamo provato l'agriturismo Iride e l'agriturismo San Lorenzo entrambi a Roddino. Si tratta di due agriturismi di buona qualità (il secondo è appena stato completamente ristrutturato) a gestione famigliare che offrono servizio di pernottamento e prima colazione. IRIDE dispone di un piccolo e grazioso ristorante, dove il cuoco rielabora in chiave moderna ricette della tradizione piemontese, i risultati sono veramente eccellenti. Di seguito alcuni link utili:

Cucina:

Le Langhe sono le terre del Barolo, del Barbaresco, del dolcetto d’Alba e del Moscato d'Asti vini apprezzati a livello internazionale ma sono anche le terre dei tartufi, delle nocciole tonde, della toma di Murazzano e dei famosi Baci. I piatti della tradizione sono tendenzialmente robusti e saporiti, utilizzano prodotti legati al territorio come le carni provenienti dagli allevamenti di bovini di razza piemontese, i formaggi prodotti con latte locale, i tartufi e i funghi. Nella cucina Langarola, ma in genere in quella piemontese, è d'uso preparare una vasta quantità di antipasti tra questi la carne cruda all'albese oppure l'insalata di carne cruda con scaglie di tartufo, il vitello tonnato, i peperoni in bagna cauda, i flan di verdure. Tra i primi segnaliamo le tagliatelle al tartufo, i ravioli al plin serviti con burro e salvia, i tajarin con ragù di carne o salsiccia mentre tra i secondi il brasato al barolo, il fritto misto i bolliti misti preparati con 7 tagli di vitello (lingua, testina con musetto, coda, zampino, gallina, cotechino e rolata) accompagnati da "bagnet vert" e " bagnet russ" la prima è una salsa a base di prezzemolo, aglio e acciughe mentre la seconda è a base di pomodoro, cipolle, aglio e acciughe. Molto buoni e di alta qualità sono i formaggi prodotti nel territorio come la toma di Murazzano DOP, la robiola d'Alba, la robiola delle Langhe, il Castelmagno DOP e il Brus, formaggio spalmabile ottenuto da un mix di diversi formaggi lasciati stagionare e macerati nel latte al quale viene aggiunta grappa o acquavite) I dolci delle Langhe sono in genere preparati utilizzando la famosa nocciola DOP tra questi citiamo la torta di nocciole accompagnata da un bicchiere di moscato di Asti, il torrone alle nocciole, il bonet e gli albesi al rum. Ogni anno nella sala delle maschere del castello di Grinzane di Cavour si tiene l’Asta Mondiale del Tartufo in collegamento satellitare con due grandi città del mondo in passato è toccato a Parigi, Hong Kong, Las Vegas, Mosca, New York i cui ospiti possono partecipare in diretta all’asta. 

Pollenzo AgenziaShopping

Non è possibile passare anche solo un breve periodo di vacanza nelle Langhe senza entrare in una enoteca e acquistare almeno una bottiglia dei pregiati vini che si producono sul territorio come il Barolo, il Nebbiolo, il Barbera o il Dolcetto. Numerose sono le enoteche o le aziende agricole che si incontrano nei paesi o lungo le strade noi abbiamo fatto i nostri acquisti presso la splendida Tenuta Pianpolvere di Monforte d'Alba, dove i fratelli Adriano producono vini in maniera tradizionale. Di seguito un link per sapere tutto sui vini e sulle cantine del territorio vai al sito. Le Langhe non sono solo vino ma anche nocciole, ottime le torte e le creme alla nocciola che potrete acquistare nei vari negozi di prodotti tipici locali, sono la terra dei tartufi con i quali si producono creme e olio ottimi per il condimento di primi piatti o per le carni. Notevole è anche la produzione di formaggi tra i quali la famosa toma di Murazzano. Insomma il vostro shopping nelle Langhe sarà per lo più gastronomico ma, sarà ciò che di meglio è possibile offrire al vostro palato. Non mancate di acquistare un vasetto di mousse al vino moscato d'Alba ottima per accompagnare torte e pasticceria secca.

ATTENZIONE: Tutte le informazioni relative ad orari e prezzi di questo itinerario sono aggiornate ad Ottobre 2014
Letto 3415 volte

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Italian English French German Portuguese Russian Spanish
Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra navigazione..  Per saperne di più.  Accetto i Cookie da questo sito