Le Langhe terre di vini e colline

Langhe Mappa

Blog

Serralunga d'Alba

Vota questo articolo
(1 Vota)
Serralunga d'Alba Serralunga d'Alba Alessandro Moreschi

Il borgo, con circa 1000 anni di storia, è conosciuto soprattutto grazie al castello che domina dall'alto di una collinetta, tutto il paese ha una struttura a chiocciola che ruota attorno al maniero.

Castello

Costruito tra il 1340 e il 1357 su volere della nobile famiglia Falletti si distingue per le sue belle forme gotiche protese verso l’alto. Il maniero oltre a rappresentare la ricchezza e il prestigio dei suoi proprietari svolse per anni una funzione di controllo sulle attività produttive della zona. Nonostante durante la sua esistenza non abbia subito danni o rimaneggiamenti, nel 1950 è stato oggetto di interventi conservativi voluti dall'ex presidente della Repubblica Luigi Einaudi.Serralunga d'Alba Nella sala centrale denominata “il salone dei Valvassori” si possono ammirare gli splendidi soffitti a cassettoni e i resti di alcuni affreschi. Considerato uno degli esempi meglio conservati di castello nobiliarre del trecento piemontese, rappresenta un unicum in Italia. Dal 1949 il castello è di proprietà dello Stato Italiano ed è tutelato dalla Soprintendenza dei Beni Architettonici e Paesaggistici del Piemonte.

Orari: Consultare il sito del castello
Ingresso: Intero 5€, Ridotto 2€  (2-14 anni)
Coordinate GPS: 44.6051767, 7.999360499999966
Vai al Sito
 

A pochi chilometri dal borgo si incontrano i Tenimenti di Fontana Fredda con il casino di caccia della Bela Rusin, i locali ospitano il Ristorante da Guido, un raffinato hotel e la bottega del vino. Vai al Sito

Letto 3566 volte

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Italian English French German Portuguese Russian Spanish
Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra navigazione..  Per saperne di più.  Accetto i Cookie da questo sito