Che cosa vedere
Blog

13.7 - Galleria Nazionale di Arte Moderna e Contemporanea

Vota questo articolo
(1 Vota)

È l’unico museo nazionale di arte moderna. Dedicato alle opere d’arte dell’ottocento e del novecento, precedentemente ospitate nel Palazzo delle Esposizioni di Via Nazionale, fu costruito in occasione dell’Esposizione Internazionale di Roma del 1911 da Cesare Bazzani, architetto e ingegnere romano. Nel 1933 fu ampliato per raddoppiarne lo spazio espositivo ormai insufficiente. Durante la seconda guerra mondiale molte delle opere furono nascoste a Palazzo Farnese di Caprarola (VT) e a Castel Sant’Angelo. Dopo la guerra la Galleria organizzò grandi mostre per far conoscere artisti invisi al regime come Picasso, Mondrian e Pollock Tra il 1973 ed il 1988 la galleria ebbe un ulteriore ampliamento per ospitare tutta una serie di nuove acquisizioni, mentre, in occasione del Giubileo del 2000, fu intrapresa un’importante opera di riordino delle collezioni e di restauro delle opere esposte. Oggi la galleria offre ai visitatori la più importante collezione di opere di artisti italiani del XIX e XX secolo, oltre ad interessanti mostre temporanee.

Orari: martedì – domenica ore 8.30 – 19.30; la biglietteria chiude alle 18.45
Ingresso: Intero € 12.00, ridotto € 9,50
Ubicazione: Viale delle Belle Arti 131; ingresso per persone disabili Via Gramsci 71
Come arrivare: Tram 3 e 19 fermata Galleria Arte Moderna
Vai al Sito  

Letto 3544 volte

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Italian English French German Portuguese Russian Spanish
Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra navigazione..  Per saperne di più.  Accetto i Cookie da questo sito